Penne integrali al pesto vegan di rucola e pomodorini

Oggi abbiamo trovato la rucola freschissima all'azienda agricola tutta naturale a pochi chilometri da casa nostra, dagli amici di Favolorto. Che bontà, un profumo che si sposava benissimo con la giornata tersa e tiepida. E allora che si fa? Ma ovviamente un pesto vegano di rucola, con una decorazione gustosa di pomodorini secchi. Voglia di … Continua a leggere Penne integrali al pesto vegan di rucola e pomodorini

Annunci

Linguine alla crema di zucca e profumo di noce moscata

Gli ingredienti sono pochissimi, è proprio un piatto "cence nuje" (senza niente). Ma il gusto è totale! Dai, ai fornelli! Per 4 persone: 350 g di pasta circa (io ho scelto linguine) 3-4 rotelline di porro 350 g di zucca a pezzi 5-6 cucchiai di parmigiano + entra per la "decorazione" (per la versione vegana … Continua a leggere Linguine alla crema di zucca e profumo di noce moscata

Crunchy time (ottimo, gluten free e ai mirtilli)

È una delle cose più buone, facili e più versatili che possiate preparare, da mangiare così o da abbinare ai vostri dolci al cucchiaio o alle vostre colazioni. Il crunchy è proprio il top e ci mettete in tutto poco più di mezzora se proprio andate lenti: 15 minuti di preparazione e una ventina in … Continua a leggere Crunchy time (ottimo, gluten free e ai mirtilli)

Lasagne furbe di lenticchie al profumo di zucchina, basilico e mandorle

Pasticcio? Sì, ma di lenticchie! Ho provato queste nuove lasagnette verdi qui a destra: hanno un sapore superdelicato - ma se non volete provare, usate pure quelle a cui siete abituati (però io vi consiglio vivamente di osare). Per una teglia (4 strati): 2 bottiglie di passata di pomodoro (550 g+500g). Io ho scelto queste … Continua a leggere Lasagne furbe di lenticchie al profumo di zucchina, basilico e mandorle

Scrivilo con una fragola – crostata lussuriosa con crema di limone, fragole e ganache al cioccolato fondente

Una crostata veramente lussuriosa, che non ha bisogno del forno pur avendo più strati diversi: base+lati croccante e saportia, una crema di limone e vaniglia fatta sul fornello, uno strato di fragole e infine una ricchissima ganache cioccolato e latte di cocco. E sopra? Un ghirigoro scritto... con la punta di una fragola! è vegan se usate … Continua a leggere Scrivilo con una fragola – crostata lussuriosa con crema di limone, fragole e ganache al cioccolato fondente

Legburger tutto con niente e tartare rosso arancio

No, non è un refuso. Il leg-burger si scrive così ed è prorio un piatto CenceNuje, ma di grandissima soddisfazione e con tante proteine: perché è fatto di leg-umi e senza alcun cereale aggiunto o farinacei, così accontentate anche chi ha qualche particolare esigenza alimentare. Tutto quello che vi serve per stare bene, con niente sforzo e pochissimi … Continua a leggere Legburger tutto con niente e tartare rosso arancio

Pasta verde verde verde

Perché: la pasta è fatta di farina di piselli. Ed è condita con zucchine alla menta e un pesto di spinacini e basilico. Dunque: verde, verde, verde, che vi dicevo? Per 4 persone: pasta di lenticchie o di piselli (ma anche pasta normale, se non vi piacciono) 350 g circa (se vi avanza fate il bis) … Continua a leggere Pasta verde verde verde

Venere croccante alle mandorle

Io ho usato riso venere (Gallo o altro) salmone naturale della Coop mandorle una manciata (a vostro piacere) olive taggiasche denocciolate miscela COPeTS zenzero fresco prezzemolo per guarnire Per una variante veg suggerirei di sostituire il salmone con delle melanzane, oppure con dei pomodorini secchi. Oppure con entrambi Mettete a bollire dell'acqua con il sale … Continua a leggere Venere croccante alle mandorle

“Cappuccino” di gelo al limone, crema di cocco e sgranocchi

È un dolce. Ma è sufficientemente leggero per essere quasi digestivo. Perché c'è limone a pacchi. Ed è tutto vegetale, dai tacchi ai capelli. È un cappuccino perché al cappuccino assomiglia. Ma non c'entra nulla, non c'è caffè né nulla di simile, quindi chiamatelo come vi pare! Si compone di tre strati e andiamo a prepararli … Continua a leggere “Cappuccino” di gelo al limone, crema di cocco e sgranocchi

Bruxelles, mele e mandorle

Un contorno per 4 persone 1 confezione di cavolini di Bruxelles una mela dolce (Fuji perfetta) un pugno di mandorle sgusciate e pelate miscela COPeTS Scaldate il forno a 180 gradi. Lavate, mondate (io gli ho tolto il "sederino" duro) e tagliate a metà o in quarti i cavolini. Disponeteli in una pirofila. Lavate la … Continua a leggere Bruxelles, mele e mandorle