Polpettone di ceci e aromi, vegan e gluten free

wp-15183398666061718189031.jpg

Mi è capitata sotto gli occhi questa bellissima ricetta su Stile de La Stampa e ho pensato di rifarla e personalizzarla a piacere. Ne è uscito un polpettone vegan di una bontà stupefacente e pure senza glutine, perché non ho usato pane ma farina di mais!

Per un polpettone bello cicciotto:

  • circa 500 gr di ceci (già lessati o lessateli voi)
  • 1 batata
  • 1 patata piccolina
  • 100 gr di nocciole
  • trito di 1 carota grande e mezzo porro
  • timo, rosmarino, prezzemolo
  • curry, curcuma, pepe
  • sale e un goccio di olio evo solo in superficie
  • farina di mais qb

Pelate, sciaquate, tagliate a cubotti e lessate le patate mettendole in un padellino ben coperte di acqua fredda, portandole a ebollizione e lasciandole sobbollire per una ventina di minuti. Quando sono tenere scolatele con cura.

Accendete il forno a 180°.

Versate le nocciole nel mixer e tritatele finemente. Mettetele da parte.

Lavate e scolate i ceci (o metteteli a mollo e lessateli per i tempi indicati in confezione) e aggiungeteli sul fondo del mixer. Preparate il trito di carote e porro e versatelo sopra i ceci, quindi aggiungete curry, curcuma, pepe, sale, timo, rosmarino e prezzemolo (fresco o disidratato) a vostro piacimento – ma andateci piano col sale. Frullate tutto, lasciando anche pezzi grossolani, che saranno deliziosi da mangiare, ma fino a ottenere un impasto bello corposo.

wp-15183398669381754962110.jpgAggiungete 2-3 cucchiai di farina di mais e le nocciole, ridate una girata di mixer perché si distribuiscano bene ovunque e quindi trasferite sul piano di lavoro ricoperto di carta forno il “mappazzone” ottenuto (sì, è un orrido mappazzone, ma poi diventerà una meraviglia) e lavoratelo con le mani, nel senso che dovete compattarlo e dargli la forma del polpettone, usando come “metro” lo stampo di un plumcake. Ricoprite la superficie e i lati del polpettone con abbondante farina di mais e fatela aderire bene con le mani e quindi trasferite tutto, carta-forno compresa, nello stampo da plumcake. Date una passatina rapida di olio evo sulla superficie e infornate per 35 min/mezz’ora.

Quando è pronto e bello dorato in superficie estraetelo dal forno e aspettate qualche istante prima di tagliarlo. Potete mangiarlo caldissimo, caldo, tiepido o freddo. È comunque una delizia!

***

Il polpettone è un mix di cose svariate e generalmente tutte buonissime, quindi scelgo di abbinarvelo a un Gala, che è generalmente un mix di pas de deux di grande livello. Qui parliamo proprio di livelli sommi, perché è un famoso Gala des Étoiles andato in scena alla Scala nel 2014 con alcuni tra i migliori ballerini della Scala e strabilianti ospiti internazionali. Godetevelo proprio!

Annunci

2 pensieri riguardo “Polpettone di ceci e aromi, vegan e gluten free

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...