Muffin ACE, arancia carota limone

wp-1518173446375875020075.jpg

In questo periodo vado pazza per i muffin, non prendetevela!

Questi sono buonissimi e sono pieni di buone vitamine, tanto per mangiare un dolce e sentirsi meno in colpa, no?

La ricetta è:

  • senza lievito
  • senza burro, latte o uova
  • con farina integrale
  • senza nemmeno latte vegetale perché si usa L’ACQUA!
  • li preparate in cinque minuti e poi c’è solo il tempo di cottura

Per 12 muffin cicciotti:

  • 12 pirottini di carta e altrettanti stampi da muffin (o solo questi ultimi)
  • 200 g farina integrale
  • 20 g amido di mais
  • 80 g di zucchero integrale di canna
  • 6 g di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • 1 carota frullata o grattugiata (circa 100 g)
  • 80 g di olio di riso (o altro olio vegetale insapore)
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • liquido: acqua tiepida mescolata a spremuta d’arancia fino ad arrivare a circa 200-220 g
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia homemade o il contenuto di una bacca di vaniglia e 1 cucchiaio di ruhm, da mescolare nel liquido
  • buccia grattugiata di un’arancia
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • facoltativo: gocce di cioccolato bianco

Accendete il forno a 180°.

Mettete tutte le polveri in una terrina: farina, amido, zucchero, bicarbonato e sale. Mescolate per bene. Quindi pelate e grattugiate la carota (oppure frullatela rapidamente nel mixer finché non è ridotta in “briciole” grossolane) e aggiungetela alle polveri. Grattugiate anche limone e arancia e aggiungeteli. A questo punto aggiungete sopra olio e aceto, quindi spremete l’arancia e mescolate il succo ad acqua tiepida finché non raggiungete circa 200 g. Aggiungete in questo liquido anche l’estratto di vaniglia (se usate una bacca, invece, mettete i semini direttamente in terrina) e cominciate ad amalgamare tutto nella terrina, versando il liquido poco per volta e mescolando con una frusta. Se volete usate anche un minipimer con frusta per mescolare meglio e far entrare bene aria nel composto, rendendolo bello spumoso.

Inserite i pirottini di carta negli stampini da muffin e distribuite uniformemente il composto. Io in alcuni ho lasciato cadere qualche goccia di cioccolato bianco.

Infornate per 15 minuti e comunque controllate: quando sono belli dorati e facendo la prova dello stuzzicadenti questo esce pulito allora sono pronti.

Aspettate che si raffreddino un po’ prima di toglierli dallo stampo e poi potete mangiarli così oppure preparando un topping di cioccolato bianco, per esempio.

Io ho optato per scaldare 50 ml di latte vegetale e versarlo bollente sul cioccolato bianco sminuzzato in una scodella. Ho mescolato bene e ci ho aggiunto anche la mia polverina di scorze d’arancia essiccate. Quindi l’ho versato formando dei “cappellini” sopra ogni muffin.

Bontà in tutti i sensi!

***

Sabato scorso c’è stata la finale del prestigiosissimo Prix de Lausanne, il concorso europeo di danza più noto e di qualità, che sforna ogni anno talenti destinati a dominare la scena più elevata del balletto mondiale negli anni successivi. Beccatevi il vincitore, Shale Wagman, canadese di stanza a Montecarlo per studiare all’Accademia Princesse Grace. Con leggerissssimo profitto, come vedrete. Si sentirà molto, proprio molto parlare di lui!

(qui una prima intervista in francese a Shale, se volete saperne di più a proposito di lui)

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...