Muffin “Alè Udin” :)

20180121_1322201250798395.jpg

I miei deliziosi muffin all’acqua, con i colori di Udine e dell’Udinese (Alè Udin! 😀 ). Ve li propongo in questa versione, che mette insieme cioccolato fondentissimo e cioccolato bianco.

Sono sempre:

  • senza lievito
  • senza burro, latte o uova
  • integrali
  • senza nemmeno latte vegetale perché si usa L’ACQUA!
  • li preparate in cinque minuti e poi c’è solo il tempo di cottura

 

Per 12 muffin cicciotti:

  • 12 pirottini di carta e altrettanti stampi da muffin (o solo questi ultimi)
  • 180 g farina integrale
  • 20 g amido di mais
  • 120 g di zucchero mascobado
  • 6 g di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • 30 g di cacao
  • 80 g di olio di riso (o altro olio vegetale insapore)
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • acqua tiepida 200-220 g
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia homemade o il contenuto di una bacca di vaniglia e 1 cucchiaio di ruhm
  • gocce di cioccolato bianco 4 cucchiai

Per la ganache:

  • 200 g panna vegetale (io ho usato quella di soia)
  • 200 g di cioccolato, metà fondente e metà bianco
  • facoltativo: 1 cucchiaio di sciroppo d’agave o di fiori di cocco o d’acero

Accendete il forno a 180°.

In una terrina mescolate prima tutte le polveri, quindi procedete con gli ingredienti liquidi, lasciando per ultima l’acqua tiepida e l’estratto di vaniglia, che andrete a miscelare insieme e ad aggiungere poco per volta alle polveri mescolando tutto con una frusta. Quando è tutto ben amalgamato con la bella consistenza della torta, aggiungete le gocce di cioccolato bianco e mescolate bene.

Consiglio: mettete prima le gocce di cioccolato in un sacchettino con un cucchiaio di farina e agitate per un po’ finché non si saranno ben impolverati. Questo dovrebbe fare in modo che non tendano ad adagiarsi tutti sul fondo dei muffin.

Piazzate i vostri pirottini di carta negli stampini da muffin (oppure ungete e infarinate direttamente gli stampini da muffin). Versate l’impasto in ciascun pirottino, fino quasi all’orlo. Mettete in forno per 18 minuti circa, ma tenete controllato e fate la prova dello stecchino: se bucando i muffin esce asciutto, allora sono cotti.

Lasciateli freddare e poi estraeteli dagli stampi (ma non dai pirottini, ovviamente). Quindi preparate la ganache: mettete a bollire la panna di soia (con un po’ di sciroppo se volete) e intanto frantumate in una ciotola il cioccolato fondente. Quando la panna bolle toglietela dal fuoco e versatela subito sulla cioccolata. Lasciate passare qualche secondo, quindi con una frusta (o addirittura con il frullatore a immersione munito di frusta) montate finché si sarà tutto amalgamato tutto in una crema molto densa. Versate la crema ottenuta in un sac-à-poche e decorate i vostri muffin. In mancanza del sac-à-poche potete semplicemente spatolare a piacere i vostri muffin con questa ganache, che è la più buona dell’universo, cremosa ma bella compatta.

Io ho decorato con una goccia di cioccolato bianco sulla ganache, quando questa si era quasi freddata.

***

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...