Cheesecake (al forno) vaniglia, cacao e cioccolato

img_20171203_180547_633449731436.jpg

Questa è la versione cioccolatosa e sempre soffice del mio amato cheesecake. È facilissimo ma fa bella figura e farà felici tutti.

Si fa con lo yogurt, quindi per i vegani si può fare con yogurt di soya o cocco o altro yogurt vegetale a piacimento: per il resto non ci sono uova e non c’è burro né altri latticini.

Per la base:

  • 200 g biscotti integrali secchi (e se volete, come me, vegani)
  • 4-5 cucchiai di olio di cocco
  • 2 cucchiai di cacao

Per la crema:

  • 500 g di yogurt alla vaniglia (io questa volta ho scelto Vipiteno, ma potete scegliere uno yogurt vegetale alla vaniglia, quello che preferite)
  • 50 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 2 cucchiaini di agar agar
  • 3-4 cucchiai belli colmi di cacao

Per il “topping”

  • 80 g cioccolato fondente almeno 70%
  • 2 cucchiai di sciroppo d’agave
  • 1 cucchiaio di olio di cocco

Per guarnire:

  • 60 g di nocciole da tritare

Strumenti:

  • tritatutto
  • frullatore a immersione con frusta
  • stampo di torta con cerniera (io ho scelto quello medio-piccolo, da 18 cm

Cominciate con la base versando i biscotti e l’olio di cocco nel tritatutto, riducendoli a una povere grossolana piuttosto umida. Aggiungete anche il cacao e triturate ancora tutto.

20171203_0933561365683998.jpg

Quindi spennellate con poco olio di cocco la base e le pareti della tortiera e versateci dentro i biscotti triturati. Compattateli bene e fate attenzione: non solo sulla base, ma risalite anche sulla parete, perché questa “guaina” biscottata raccoglierà la crema al suo interno. Non serve che ricopriate interamente la parete della tortiera, basta qualche centimetro. L’importante è che compattiate tutto alla perfezione, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio, con un pestello o con le mani.

Mettete la base in frigo a compattarsi e intanto preparate la crema.

Accendete il forno a 180°.

In una terrina mescolate lo yogurt, lo zucchero, la maizena, il cacao e l’agar agar e miscelate con una frusta. Date una passata con il frullatore a immersione munito di frusta, così amalgamate alla perfezione e rendete più soffice la crema.

Estraete la tortiera dal frigo e versateci dentro la vostra crema di yogurt al cacao (dovrebbe starvi perfettamente all’interno del “guscio” biscottato).

20171203_0936071468930124.jpg

Mettete in forno e fate cuocere per 40-45 minuti – verso la fine controllate: quando comincia a dorarsi anche in superficie, la cheesecake è pronta.

Lasciatela raffreddare e solo quando è raffreddata aprite la cerniera dello stampo.

Quindi preparate il topping sciogliendo a bagnomaria il cioccolato a pezzi, lo sciroppo d’agave e l’olio di cocco. Mescolate bene e versate sulla superficie del vostro cheesecake e lasciate freddare. Prima che sia completamente fredda, frullate le nocciole o “pestellatele” con un mattarello dopo averle messe in un sacchetto: cospargete di bricioline di nocciola tutta la superficie – o a vostro piacimento. And that’s it!

 

 

***

Una ricetta voluttuosa va accompagnata a un balletto altrettanto voluttuoso. Scelgo qui il pas de deux da Sheherazade, con la bellissima Julia Makhalina e il virtuoso Igor Kolb, un danzatore elegantissimo e potente, che a me piace molto per la sua profondità espressiva e per la sua raffinatezza, stilistica e interpretativa, curata nel dettaglio, decisa ma mai sfacciata, e per il suo volto inconfondibile, dai tratti netti, russissimi e scolpiti in un’ossatura granitica. Sono davvero due grandi nomi del grande Mariinsky di San Pietroburgo, città da dove partì Mikhail Fokine, che di Sheherazade disegnò la coreografia nel 1910, in quello che conosciamo tutti come il mitico viaggio alla conquista dell’occidente, simbolo della danza più sublime con i Ballets Russes guidati dal magnetico Diaghilev. Da qui, anche da Sheherazade, le origini della danza moderna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...