Crumble delizioso ciliegie e fragole

Per questa ricetta, mi sono ispirata a quella bellissima trovata sul libro Vegano Gourmand, di Martino Beria e Antonia Mattiello. Come sempre, ci ho messo le mie mani e l’ho cambiata in base anche alle cosette buone che avevo in dispensa. Non ho usato farina semi-integrale bensì di grano saraceno (che è gluten-free), non ho usato le mandorle ma le nocciole, al posto del latte di soia ho usato quello di mandorle e come “zucchero” ho usato lo sciroppo d’acero e quello d’agave per dargli quel gusto un po’ “affumicato” tipico. Inoltre ho fatto delle aggiunte mie, tipo l’amaranto e le scaglie di cocco, nonché l’aggiunta delle fragole alla base fruttosa.

Ma se vi faccio l’elenco degli ingredienti non stiamo meno??? Ecco.

  • un piatto fondo pieno di ciliegie (private di picciolo e nocciolo) e qualche fragola (in tutto, circa 500 g)
  • 90 g fiocchi d’avena semplici
  • 30 g di amaranto soffiato (o altro piccolo “cereale” soffiato)
  • 20 g di scaglie di cocco (facoltativo)
  • 40 g di nocciole spezzate (o battute con il mattarello)
  • 65 g di farina di grano saraceno
  • 3 cucchiai di olio di cocco liquido
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero
  • 1 di sciroppo d’agave (ma potete sostituire i due sciroppi con zucchero e pure aumentare le dosi fino a 80 g e a vostro gusto)
  • 35 g di latte di mandorle
  • cannella

Accendete il forno a 180°.

crumble cencecicin.com 05Cominciate lavando fragole e ciliegie. Denocciolate le ciliegie e tagliate a quadratini le fragole.

Ungete con dell’olio di cocco la base e i lati di una pirofila (va benissimo quella in pirex del pasticcio, per esempio, o una tortiera: quello che avete).

Disponete sul fondo le fragole e le ciliege tagliate a metà.

Ora preparate il crunchy mettendo in una terrina tutti gli altri ingredienti: avena, amaranto, nocciole (a cui avrete dato un bon batût, qualche bella legnata, col mattarello per spezzettarle senza sminuzzarle troppo), scaglie di cocco, farina di saraceno. Mescolate e poi aggiungete i liquidi. Gli sciroppi, il latte e l’olio di cocco.

Girate con un cucchiaio o con le mani tutto l’impasto, senza preoccuparvi se lascia dei grumi (anzi! saranno quelli il buono da far croccare tra i denti).

crumble cencecicin.com 02Sulla superficie di fragole e ciliegie in teglia spolverizzate della cannella e ai più golosi consiglio di passare anche dello zucchero per renderle più dolci (per me era comunque sufficiente la cannella). Sopra, distribuite uniformemente il vostro crunchy di cereali profumatissimi e stipate tutto in forno per 30-35 minuti, finché è bello dorato in superficie e, come da consiglio di Beria nel libro, la base di frutta sfrigola allegramente.

Se lo preparate la sera, la mattina accendete semplicemente il forno a 100° e scaldatelo per una decina di minuti. Ma potete anche prepararlo direttamente al mattino: considerate che impiegherete circa 15 minuti oltre il tempo di cottura.

Buona colazione e buona domenica!

crumble cencecicin.com 06

***

Per una delizia così croccante, vi consiglio una delizia danzata altrettanto croccante: il pas de trois dal Gran Pas di Paquita. Mi sta particolarmente a cuore perché, trasformata in una versione tutta femminile, ho avuto il piacere e la fortuna di danzarla molte volte, nel mio piccolo, con due delle “colleghe” che più mi hanno accompagnato nei miei studi di balletto. E la versione che ho scelto (Mariinsky-Kirov Ballet vintage) è quella che ho guardato e riguardato, all’epoca, per cercare di perfezionare la mia prestazione. C’è Yelena Pankova, una delle mie preferite anni ’80-’90, frizzante originale e un po’ “anarchica” nel suo stile personalissimo, che nel ’91, emozionata come poche volte, riuscii a vedere in Coppelia, live, con l’English National Ballet: era il  “premio” per noi piccole “studentesse” di balletto in uno stage estivo londinese (la mia prima volta a Londra).

Quante emozioni! Basta, guardatevelo, altrimenti mi metto a piangere!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...